GiottoFruit

Prezzemolo

Prezzemolo


Il prezzemolo è originario dell'area mediterranea.
Nell'antica Grecia le foglie del prezzemolo erano il simbolo
della gioia e ornavano il capo dei re durante le
cerimonie.
Viene coltivato negli orti e nelle serre in tutta la regione
del Mediterraneo, in America e in Africa meridionale.
Anche se la produzione è tipicamente estiva si trova sul
mercato tutto l'anno, grazie alla coltivazione in serra.
È una pianta con foglie frastagliate di colore verde
intenso. Quello comune ha foglie lisce mentre quello
riccio ha foglie con margine molto increspato.
Il prezzemolo contiene un valore di vitamina C quattro
volte più alto di quello contenuto nell'arancia.
Ha proprietà digestive, antianemiche e depurative.
In cucina, in generale, arricchisce il gusto delle bevande.
Tritato, serve ad insaporire sughi, salse, carni e
pesce.
Il prezzemolo può anche essere surgelato o essiccato.