GiottoFruit

Melagrana

Melagrana


La provenienza e le origini di questo frutto si perdono
in tempi remoti: è verificata la sua presenza in
epoca preistorica. Originario della Persia, si è poi diffuso
in Cina e verso l'Occidente. Da sempre è associato
al concetto di abbondanza e fecondità.
Oggi è diffusa in tutte le regioni mediterranee.
Viene prodotta da ottobre a novembre.
Il frutto è una bacca sferica, più voluminosa di una
arancia, il cui interno è suddiviso in logge contenenti
i semi avvolti da una polpa rossa acida o dolce, succosa
e trasparente.
Si conserva a lungo in ambienti ben aerati.
Si consuma al naturale oppure in gelatine e sciroppi.