GiottoFruit

Limone

Limone


Il suo nome deriva dall'arabo lemon. Originario dell'Asia
orientale, fu introdotto dagli Arabi nella regione mediterranea:
lo coltivarono in Spagna e in Sicilia.
È tuttora coltivato nell'italia del Sud, in Liguria, ma
anche negli Stati Uniti, Sud Africa e Australia.
L'inverno è la stagione di massima produzione, anche
se alcune varietà hanno una produzione esclusivamente
estiva.
È presente sul mercato tutto l'anno.
Il frutto è ovale e oblungo, ha una buccia gialla liscia o
rugosa, ricca di olii essenziali, polpa acidula suddivisa in
8/10 spicchi nei quali sono affondati i semi.
Non ha bisogno di particolari cure e si conserva in luoghi
asciutti e ben ventilati.
Contiene vitamine B,C e acido citrico.
Il succo ha un'azione dissetante e rinfrescante.
È un condimento ideale per insalate, mentre il suo
succo può essere ottima base di frullati, salse, cocktails
e bevande in genere.