GiottoFruit

Fragola

Fragola


La fragola cui ci riferiamo è quella coltivata, dal
momento che ne esiste anche una varietà selvatica.
È ampiamente coltivata in molte zone d'Italia e in tutto
il resto d'Europa.
La produzione primaverile va da marzo a luglio, quella
invernale da ottobre a dicembre.
Il frutto è sorretto da un peduncolo che, a maturazione,
si piega verso il basso.
Aroma e sapore sono gradevolissimi.
Si conserva in frigo per pochi giorni ed è necessario
maneggiarla con cura.
È il frutto più ricco di vitamina C.
Le fragole si consumano in svariati modi: fresche o
condite con zucchero, succo di limone o di arancia,
vino, panna.
Sono ottime per marmellate e crostate di frutta.
Grazie alle sue proprietà idratante la polpa costituisce
una buona maschera di bellezza contro le rughe.