GiottoFruit

Borragine

Borragine


Si tratta di una specie che si naturalizza molto facilmente
e che ha ancora, a detta dei botanici, un'incerta
provenienza: Spagna, Asia Minore o Europa.
Oltre ad essere un'erba diffusa allo stato spontaneo è
coltivata nelle serre e negli orti di tutta Italia.
In genere la produzione è estiva, ma la coltivazione in
serra ne garantisce la presenza sul mercato durante
tutto l'anno.
Le foglie sono ovali alla base e lanceolate lungo lo
stelo; i fiori sono infiorescenze ampie e di colore
azzurro.
Le foglie si conservano per un tempo brevissimo.
Le foglie e i fiori essiccati sono usati in erboristeria per
preparare infusi o decotti depurativi, diuretici e antinfiammatori.
In cucina è apprezzata per dare più gusto alle insalate,
per essere aggiunta a frittate o per essere tritata e
usata nella preparazione di paste ripiene.