GiottoFruit

Basilico

Basilico


Il basilico probabilmente si è diffuso in Europa dal Medio
Oriente. Il nome deriva dal greco basilikon che significa
regio, erba regale.
Oggi il basilico si coltiva dovunque, nei terreni, nei vasi
sulle terrazze.
Generalmente la produzione è estiva, anche se, coltivato
in serra, viene prodotto e commercializzato tutto l'anno.
È una pianta erbacea che raggiunge i 20-50 cm di altezza.
Le foglie, delicatissime, sono ovali, più o meno dentate,
bollose, di colore verde lucido con gambo assai corto.
L'infuso delle foglie è efficace contro gli spasmi intestinali,
allevia i dolori delle coliche e i mal di testa di origine
nervosa.
Le foglie intere o tritate sono indispensabili nel sugo di
pomodoro fresco, nel pesto genovese e nelle minestre
di verdura.