GiottoFruit

Arachide

Arachide


È comunemente nota con il nome di spagnoletta o nocciolina
americana. È originaria dell'area peruviana-brasiliana
dove cresce in modo spontaneo e selvatico.
Le arachidi sono usate industrialmente per ricavare olio
e margarina, inoltre, ridotte in formelle, forniscono un'ottima
farina.
Fra i più importanti produttori si segnalano gli Stati Uniti
d'America, l'Argentina, l'India, l'Africa orientale.
In Europa abbiamo Spagna e Italia (in particolare la
Calabria).
La produzione copre l'intero anno.
I fiori della pianta, una volta fecondati, si allungano sotto
terra per circa 15 cm, per poi venire estirpati nel
momento della raccolta. I frutti sono baccelli che contengono
da due a sei semi.
Si conserva bene in luoghi freschi e areati e non necessita
di particolari cure.
La migliore qualità sul mercato è quella americana. In
Italia le arachidi sono particolarmente consumate come
snack per aperitivi.